Sardinia Lovers - gardenbeach@sardinialovers.com Tel. +39 070 8943272/ 070 8940124

Parco Geominerario Sarrabus

Antichi villaggi operai, pozzi di estrazione, ferrovie dismesse, cunicoli sotterranei che si diramano per migliaia di chilometri, e la memoria storica di generazioni di minatori hanno fatto del Parco Geominerario del Sarrabus una preziosa riserva culturale della vita sull'isola.


L'area del Sarrabus, coi suoi giacimenti, è ricompresa all'interno dell'importante Parco Geominerario della Sardegna: un patrimonio di enorme valore culturale e paesaggistico disteso una superficie complessiva di 3500 chilometri quadrati, che nel 1997 l'UNESCO dichiarava “primo Parco della rete mondiale dei geositi-geoparchi”.


I tratti distintivi del Sarrabus sono le miniere d'argento del monte Narba a San Vito, che in passato hanno rappresentato una delle principali fonti di rendita del territorio. Qui l’attività mineraria ha modellato il paesaggio e insieme la cultura delle popolazioni che si sono susseguite, offrendo ai visitatori un'esperienza che mescola storia, archeologia industriale e mondi sotterranei che riemergono tra la natura più autentica.

Parco Geominerario del Sarrabus

Scopri il Parco Geominerario del Sarrabus, una preziosa riserva culturale della vita mineraria sull'isola.

/* ]]> */